Oracle RAC One Node

Oracle ha introdotto una nuova opzione chiamata RAC One node a partire dalla versione di Oracle 11g.
Questa opzione è disponibile solo con Enterprise Edition. Fornisce una soluzione di failover a freddo per il database Oracle.
Si tratta di una singola istanza di Oracle RAC in esecuzione su un nodo del cluster, mentre il secondo nodo è in modalità standby a freddo. Se l’istanza non riesce poi RAC One Node rileva e trie di riavviare l’istanza sullo stesso nodo.
L’istanza viene trasferito al secondo nodo in caso di mancanza o guasto 1 ° nodo e l’istanza non può essere riavviato sullo stesso nodo.
Oracle utilizza Relocation Database Online utilizzando SVRCTL, che è possibile utilizzare per eseguire una migrazione live di istanze di database e le connessioni agli altri nodi del cluster disponibili
srvctl trasferire dati -d racxx -n nodeyy
È possibile aggiungere i nodi che possono essere utilizzati per il failover, ma non è possibile aggiungere ulteriori istanze senza prima convertire Oracle RAC un nodo di Oracle RAC.
È possibile convertire da singola istanza a RAC un nodo o RAC utilizzando Oracle Database Configuration Assistant (DBCA).
Il vantaggio di questa funzione sono:
    
Patch di laminazione per singola istanza di database
   
Proactive migrazione / failover dell’istanza
    
Vivo la migrazione di istanze tra i server
    
Aggiornamento online per RAC

Potrebbero interessarti anche...