ORACLE 12C: Dataguard Far Sync

Oracle Dataguard Far Sync è una nuova funzionalità introdotta con la release Oracle 12C ; funziona semplicemente come un “ripetitore” di archivelog/redolog .
Far Sync Instance è qualcosa di diverso rispetto all’instance database, la sua funzione e’ quella di ricevere redolog dal database primario e poi spedirli ad altri membri della configurazione
dell’ Oracle Data Guard.
Far Sync instance è un’istanza senza un database… Anche se ha controlfile e la capacità di leggere i file di redolog standby e scriverli nei suoi file di redolog, non mappa nessun file di database, in altre parole, non ha i file di dati degli utenti, non può essere aperto per l’accesso, non può eseguire la redo apply, non può mai funzionare nel ruolo primario o essere convertita in qualsiasi tipo di database standby.
Tra l’altro per poter utilizzare la funzione di Far Sync è necessario avere una licenza di Active Data Guard. Le modalità di protezione supportate di Far Sync sono Maximum Availability and Maximum Performance.
In modalità Maximum Availability, il metodo di trasporto Sync e’ usato tra primario e FarSync instance.
In questa configurazione, Far Sync instance è posizionata vicino all’ istanza primaria per ridurre la latenza di rete e minimizzare la latenza applicativa causata dal trasporto sincrono.
Immagine1
Così, con l’uso del meccanismo di trasporto sincrono, le informazioni dei redo vengono trasferite al sito dove risiede la Far Sync instance senza perdita di dati. Una volta che il redo viene trasferito al sito di Far Sync, il metodo asincrono viene utilizzato per trasferire il redo al sito di standby.
Quindi, utilizzando Far Sync usiamo il meccanismo asincrono e sincrono assieme, prendendo le loro parti più interessanti. Noi usiamo zero data loss protection nel trasporto sincrono e usiamo le prestazioni del trasporto asincrono per soddisfare esigenze di business.
In modalità Maximum Performance, il metodo di trasporto asincrono è utilizzato sia tra primario- FarSync instance e FarSync instance-standby instance.
Il principale vantaggio di questo metodo è che ha quasi zero impatti sulle performance. Inoltre vi è alcuna dipendenza per l’applicazione tolerance. Per rendere l’idea , è possibile utilizzare un’altra istanza Far Sync sul sito stand-by, come riportato nello schema seguente.
L’istanza di FarSync puo’ anche comprimere i redolog da trasferire per minimizzare l’effetto delle prestazione sul primario. Inoltre se si dispone di più di un server in standby, non vi è alcun incremento delle prestazioni sul primario, in quanto Far Sync instance può servire tutti i server di standby mentre il server primario deve solo servire Far Sync instance.

Potrebbero interessarti anche...