Cloud

Cos’è il cloud computing?

Aspetti e definizione delle piattaforme SaaS, PaaS, DaaS, IaaS. Che cos’è il cloud computing? Possibilità di affidarsi ad un provider specializzato la gestione di una o più risorse informatiche che, da quel momento in poi, vengono erogate via Web attraverso un contratto di outsourcing. Tutto questo, senza che l’azienda debba accollarsi gli oneri di acquisto di licenze o macchine per usufruire di servizi indispensabili al business. il fornitore a mantenere tutta l’infrastruttura necessaria a gestire e a distribuire i servizi in base alla richiesta (on demand) e con una formula pay per use. Il tutto con una sottoscrizione a determinate Continua a leggere

Memory Resource Management for PDBs in Oracle Database 12c Rel.2 (12.2)

Nelle versioni precedenti non era modo per controllare la quantità di memoria utilizzata da un singolo PPB. Potrebbe utilizzare molta memoria e l’impatto sulle prestazioni degli altri PDB all’interno della stessa istanza. Oracle 12c Rel.2 (12.2) permette di controllare la quantità di memoria utilizzata da un PPB. PDB Memory Parameters I seguenti parametri possono essere impostati a livello PDB : DB_CACHE_SIZE : minimum buffer cache size for the PDB. SHARED_POOL_SIZE : minimum shared pool size for the PDB. PGA_AGGREGATE_LIMIT : maximum PGA size for the PDB. PGA_AGGREGATE_TARGET : target PGA size for the PDB. SGA_MIN_SIZE : minimum SGA size for Continua a leggere

Record data type

In PL SQL esistono molti tipi di dati: varchar2, number, float, double, boolean, etc, ma può succedere che si voglia usare una struttura che contiene diversi tipi di dati. Per fare ciò ricorriamo al Record type. Esso può essere visto come un nuovo tipo di dato. Record type è formato da un gruppo di una o più colonne con il proprio nome e tipo dato. Per creare Record type è necessario usare l’istruzione TYPE in modo che il compilatore (interprete) sappia che si sta creando un nuovo tipo di dato. Vi sono 2 modi per creare un Record type: Il Continua a leggere

Oracle Cloud Services: IOT ( part 3)

Nei miei articoli precedenti ho discusso alcuni argomenti di carattere generale per quanto riguarda i servizi Oracle Cloud. Posto che i servizi in cloud siano una gran cosa, qualcuno potrebbe chiedersi: “Ci sono applicazioni o famiglie applicative particolarmente adatte per essere eseguite su cloud?” Direi che ce ne sono molte, ma una in particolare sta suscitando parecchio interesse: sto parlando dell’Internet of Things (in breve IoT). INTERNET OF THINGS Acquisizione, manipolazione, gestione ed analisi di dati trasmessi da una rete di apparecchi fisici (da semplici sensori a droni volanti) I dati sono in genere utilizzati per monitorare e controllare a Continua a leggere

Oracle Public Cloud Services. SICUREZZA (parte 2 di 3)

Nel mio articolo precedente ho cercato di descrivere come le aziende e i partner di Oracle possano trarre vantaggio dall’offerta Oracle Cloud e dai suoi differenti servizi. Ho forse dimenticato qualcosa? Certo, la SICUREZZA. Tutti i servizi che fanno parte dell’Oracle Cloud sono offerti come servizi pubblici (ovvero condivisi su più clienti) o servizi privati (ovvero in uso da una singola, grande azienda). Il Cloud pubblico è di per se poco sicuro, ovviamente, ma anche in Cloud privato può nascondere pericolosi problemi di sicurezza se mal gestito. Per fortuna la proposta di Oracle fa della sicurezza uno dei suoi principali Continua a leggere

Oracle Public Cloud Services (PARTE 1 DI 3)

Si parla tanto di applicazioni e servizi in cloud, ma c’è anche molta confusione sull’argomento. I servizi in cloud sono spesso confusi con i servizi di hosting, che sono solo un pezzo della torta! Oracle propone tre diversi tipi di servizi in cloud: Infrastructure as a Service (IaaS): storage, server, networking in cloud Platform as a Service (PaaS): database, web server, app server, analytics, integration… in cloud Software as a Service (SaaS): ERP, CRM, HR, apps suite in cloud Il primo tipo, se applicato ai server (Virtual Machines, host, cluster, …) o allo storage (dischi, nastri, …) costituisce di fatto Continua a leggere

A KPMG survey on adoption projects.

What is the real level of adoption of Cloud in the public sector? What are the challenges to adopt it? To these questions he sought to answer the study “Exploring the Cloud” by KPMG, dedicated to the government sector, developed on the basis of a survey involving 430 public managers in 10 countries. The study shows how the adoption of Cloud is proceeding more slowly than in the public sector than in the private sector, albeit with a noticeable acceleration in recent months. If in 2011 only 12% of respondents worked in the fields of public administration expenditure on systems Continua a leggere