Oracle

ORACLE DATABASE 12C: Nuove Feature per Oracle Database File System

Oracle Database File System (DBFS) è stato introdotto dalla versione 11g R2 e fa parte delle feature XML DB (in breve, XDB). Il concetto è semplice: DBFS è un tablespace i cui contenuti sono documenti (in particolare colonne LOB) direttamente accessibili come file system esterni. In Oracle 11g R2 l’unico modo per realizzarlo era tramite il software FUSE (Filesystem in Userspace) disponibile solo su piattaforme Linux e Solaris. Oltretutto, la configurazione di DBFS era abbastanza complessa. Oracle 12c introduce il supporto per HTTP, FTP e i protocolli WebDAV, semplificando la fase di configurazione e aumentando l’accessibilità. Il processo di creazione Continua a leggere

Useful query to find out Oracle Licensing Option usage

  Qui sotto uno statement SQL molto utile per ricavare informazioni sulla licenza Oracle. E’ anche un utile strumento per controllare quali specifiche opzioni sono state usate in passato in modo da poterle rimuovere o disinstallare in sicurezza. SQL> desc DBA_FEATURE_USAGE_STATISTICS Name Null? Type —————————————– ——– —————– DBID NOT NULL NUMBER NAME NOT NULL VARCHAR2(64) VERSION NOT NULL VARCHAR2(17) DETECTED_USAGES NOT NULL NUMBER TOTAL_SAMPLES NOT NULL NUMBER CURRENTLY_USED VARCHAR2(5) FIRST_USAGE_DATE DATE LAST_USAGE_DATE DATE AUX_COUNT NUMBER FEATURE_INFO CLOB LAST_SAMPLE_DATE DATE LAST_SAMPLE_PERIOD NUMBER SAMPLE_INTERVAL NUMBER DESCRIPTION VARCHAR2(128) SQL> select name,last_usage_date from dba_feature_usage_statistics where detected_usages>0 order by 1; NAME LAST_USAG ——————————————————- ——— Audit Continua a leggere

Recuperare datafile corrotti

Questo articolo mostra come recuperare dati da un blocco corrotto.. In questo caso sarà creata una tabella partizionata e verrà corrotto un singolo blocco. • Creazione Tabella CREATE TABLE “TEST_TAB_2″ ( “ID” NUMBER(10,0) NOT NULL ENABLE, “DESCRIPTION” VARCHAR2(50 BYTE) NOT NULL ENABLE, “CREATED_DATE” DATE NOT NULL ENABLE ) TABLESPACE “USERS” PARTITION BY RANGE (“CREATED_DATE”) (PARTITION “TEST_TAB_Q1″ VALUES LESS THAN (TO_DATE(‘ 2008-01-01 00:00:00′, ‘SYYYY-MM-DD HH24:MI:SS’, ‘NLS_CALENDAR=GREGORIAN’)) SEGMENT CREATION IMMEDIATE TABLESPACE “USERS” , PARTITION “TEST_TAB_Q2″ VALUES LESS THAN (TO_DATE(‘ 2008-04-01 00:00:00′, ‘SYYYY-MM-DD HH24:MI:SS’, ‘NLS_CALENDAR=GREGORIAN’)) SEGMENT CREATION DEFERRED TABLESPACE “USERS” , PARTITION “TEST_TAB_Q3″ VALUES LESS THAN (TO_DATE(‘ 2008-07-01 00:00:00′, ‘SYYYY-MM-DD HH24:MI:SS’, ‘NLS_CALENDAR=GREGORIAN’)) SEGMENT Continua a leggere

Oracle Customer Experience Cloud

Oracle connects every interaction your customer has with your brand through the Oracle Customer Experience Cloud, making your customers’ experiences simple, consistent, and relevant throughout the customer lifecycle. Oracle Customer Experience Cloud helps you strengthen relationships with your customers with a platform that optimizes relevant engagements, improves service consistency, and ensures repeatable quality for each service engagement. Read more…… Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:”Tabella normale”; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:””; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:”Calibri”,”sans-serif”; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:”Times New Roman”; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:”Times Continua a leggere

Come disinstallare manualmente Oracle Clusterware Home Manually [ID 1364419.1]

Si applica a: Oracle Server – Enterprise Edition – Version 10.2.0.1 e successivi Le informazioni qui riportate sono valide per qualunque piattaforma. Obiettivo Nella 11gR2, per disinstallare Oracle Clusterware (Grid Infrastructure) Home esiste l’apposito strumento deinstall, il quale tuttavia non trova applicazione in tutti gli scenari oppure fallisce in alcuni casi. Questa nota riporta le istruzioni per effettuare la rimozione manuale del Clusterware Home corrente. Prima di procedere, è necessario de-configurare Grid Intrastructure, come indicato nella nota 1377349.1 Per rimuovere un pre-aggiornamento di Clusterware Home dopo aver aggiornato correttamente alla nuova versione GI, fare riferimento alla nota 1346305.1 Fix Per Continua a leggere

Panoramica di un bug interessante

Spesso è essere necessario caricare i dati nel database sotto uno schema diverso e in un diverso tablespace. Con Oracle Data Pump tutto questo è possibile in un modo molto semplice. Tra le varie opzioni della routine impdp si possono trovare: REMAP_SCHEMA REMAP_TABLESPACE REMAP_SCHEMA consente di caricare gli oggetti esportati sotto uno schema diverso; REMAP_TABLESPACE consente di caricare gli oggetti esportati sotto un tablespace diverso. Ovviamente, le opzioni possono essere utilizzate separatamente. Per esempio, se abbiamo la ADMIN.TAB1 sul tablespace ADMIN_TBS (che non è il tablespace predefinito di schema ADMIN): SQL> select owner, segment_name, tablespace_name from dba_segments where segment_name=’TAB1′ OWNER Continua a leggere